LOGO SVG 2
👱‍♀️ Ciao sono Lory, come posso aiutarti?

Inizia ora la Chat 》

GUIDA ALLE TAGLIE

Confronta le tue misure e trova la taglia adatta a te:

TAGLIA (IT) 38 40 42 44
TORACE 78 82 86 89
SENO 82 86 90 94
VITA 66 70 73 77
1° FIANCO 82 86 90 94
FIANCO 95 99 104 109
LUNGHEZZA GONNA 115 115 115 115

 

Come prendere le misure

Nel prendere le misure indossa un intimo simile a quello che indosserai con l’abito da sposa.
Tieni le braccia lungo il corpo e non trattenere il respiro.
Guardati allo specchio di fronte e di profilo, ti aiuterà a controllare l’esatta posizione del metro.

 

  • TORACE
    Questa misura si ottiene facendo passare il centimetro intorno al busto sopra al seno.
  • SENO
    Per questa misura fai passare il metro da sarto sulla parte più sporgente del seno tenendolo parallelo al pavimento.
  • VITA
    Per trovare il tuo punto vita esatto fai passare il metro sulla parte più stretta del busto.
  • 1° FIANCO
    Questa misura va presa sulla parte più sporgente delle anche, circa a 8 cm dalla vita.
  • FIANCO
    Tenendo le gambe unite prendi la misura della parte più sporgente del fianco, puoi aiutarti a prendere questa misura guardandoti allo specchio di profilo.
POSSIAMO AIUTARTI?

Se desideri qualsiasi informazione inerente il tuo acquisto nella Boutique online puoi contattarci via telefono dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.30, oppure inviarci un’email in ogni momento.

couture hayez sposa, real weddings couture hayez, sposa chic, sposa elegante

Il Matrimonio di Giulia e Stefano by Berni Photography

16 Settembre 2017

E’ sempre un’esperienza unica seguire una futura sposa nella scelta del suo Abito, quando poi la sposa si affida anche ad un fotografo di talento come Lorenzo Berni di Berni Photography  la soddisfazione è davvero grande. Giulia è arrivata nel nostro Atelier un Sabato pomeriggio, con mamma al seguito che ha sentito  fin da subito un’incredibile empatia nei nostri confronti, gettando le basi per un perfetto feeling anche con la futura sposa. Giulia aveva già provato diversi abiti in altri negozi, ma ancora nessuno in un vero e proprio Atelier. Nessun abito provato sino a quel momento  le aveva fatto dire: è Lui! Da noi  le sono bastati pochi minuti  per capire che finalmente era nel posto giusto e qualche abito per sentire che da lì a poco avrebbe trovato quello perfetto, ma poi non solo uno, ma ben due! Vi lasciamo scoprire attraverso le parole della stessa Giulia come è andata…

 
06-G+S_BerniPhotography_025

  • Le emozioni più intense 

È stato emozionante vedere quante persone fossero lì per noi e fossero felici con noi. Ho provato un grande senso di gratitudine verso tutti, parenti, amici e tutte le persone che avevano contribuito a questo giorno speciale. E poi, soprattutto, vedere che anche Stefano era emozionato.

 

  • L’incontro con Stefano

Ci siamo conosciuti all’università, praticamente all’ultimo anno, grazie alla nostra comune amica Sara, che è stata la mia testimone.

 

  • Come hai scelto il tuo abito da sposa? Era quello che avevi sempre immaginato o la scelta ti ha sorpreso?

Avevo sempre immaginato un abito corto, quindi direi che la scelta mi ha sorpreso! Gli abiti che ho provato in Atelier da Couture Hayez mi piacevano tutti, è stata dura scegliere. Ero così indecisa tra due da averne scelto uno per poi cambiare idea. Ho mantenuto comunque alcuni elementi del primo abito nel secondo, e alla fine abbiamo creato un abito nuovo.

  • Il tuo abito da sposa è stato fatto su misura, che differenza c’è secondo te, con un abito che si acquista già pronto?

La differenza sostanziale sta nel fatto che non è solo un abito costruito da zero sulle tue misure ma è anche un abito pensato per te, fin dal primo momento. È personalizzabile in tutti i particolari, e questo lo rende proprio il “tuo” abito. Non è una questione di volersi distinguere, ma al contrario di portare anche qualcosa della tua personalità nell’abito che andrai a indossare. È questo che fa la differenza.

  • Riflessioni e consigli alle future spose

Rifarei tutto quello che ho fatto allo stesso modo, ma mi farei aiutare di più. Delegare non è mai facile, ma in certi casi può essere necessario. Consiglio alle future spose di non aspettare mai l’ultimo minuto ma di prendervi tutto il tempo necessario per scegliere quello che vi piace. E poi cercate di godervi il più possibile la giornata, perché passa in fretta.

  • Ringraziamenti 

Ringrazio la mia famiglia per avermi, ancora una volta, aiutata e supportata e i miei testimoni per essermi stati vicini. Un ringraziamento speciale va anche alla mia amica Margherita per tutti i consigli che mi ha dato e per avermi parlato di Couture Hayez.

 

Ti è piaciuto il matrimonio di Giulia e  Stefano? Ecco gli operatori wedding che hanno contribuito alla felicità degli sposi  puoi contattarli per il tuo matrimonio…

Foto: Berni Photography | Abito sposa: Couture Hayez | Coroncina Capelli : Rigorosamente Sposa |  Scarpe: Zunica | Trucco e capelli: Noyse Make up Artist  | Location cerimonia: Chiesa Vecchia di Sant’Apollinare in Baggio (Milano) | Location ricevimento: Torre dei Gelsi | Bomboniere e grafica: Point of Paper  | Allestimento floreale: Vertuani Fiori  | Musica: Paolo Favini  | Abito Sposo: Boggi Milano

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Stiliste sposa milano, bridal designer milano, Loriana e Christine, sarte e designers couture hayez , couture hayez

Benvenuta nel nostro Blog, tra una prova di sartoria e l’altra, ci piace condividere un po’ del nostro mondo, e non solo. Qui potrai scoprire anche consigli, ispirazioni e suggerimenti per vivere al meglio le tue nozze. Se ti fa piacere, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornata, ogni nuova follower è una gioia per noi.

Christine & Loriana
Designers Couture Hayez

collezioni sposa 2021, sartorie sposa milano, come provare gli abiti da sposa
abiti da sposa esclusivi a milano, abiti da sposa di lusso a milano, migliori atelier sposa, made in italy
abiti da sposa esclusivi a milano, abiti da sposa di lusso a milano, migliori atelier sposa, made in italy

Follow us

Trova nel blog

Ti potrebbero anche interessare:

Pin It on Pinterest